22
"La porta rimane sempre aperta. Non mi affeziono ai giocatori". Così un mese fa Aurelio De Laurentiis parlava di Fabian Ruiz e a distanza di trenta giorni il centrocampista spagnolo è di nuovo sotto la luce dei riflettori: le big spagnole sono pronte a tornare alla carica, approfittando della delicata situazione in casa Napoli e di una trattativa per il rinnovo che non decolla.

STALLO - Nonostante l'apertura all'addio di De Laurentiis infatti, il prolungamento di Fabian è da mesi una delle priorità della società azzurra, che a lungo ha spinto per il prolungamento del contratto che ora lega l'andaluso al Napoli fino al 2023, salvo poi congelare tutto nelle ultime due settimane, complice la sosta per le nazionali. I contatti sono destinati a riprendere al rientro del giocatore a Castelvolturno, ma se Giuntoli è disposto a riconoscere un corposo aumento d'ingaggio, c'è ancora un nodo da risolvere: Fabian e il suo entourage vogliono rinnovare ma alle proprie condizioni, ovvero inserendo una clausola rescissoria anche abbastanza alta che gli permettesse di andare via, ma su questo punto non è stato ancora raggiunto e le cifre non sono state affrontate nel dettaglio (inizialmente si ipotizzava potesse assestarsi intorno ai 100 milioni di euro).

PIU' REAL CHE BARCA, MA PEP... - In questa situazione di stallo sul rinnovo, le big europee si stanno muovendo per provare ad approfittarne e programmare le mosse in vista della prossima estate. E soprattutto in Spagna l'attenzione è massima. Il profilo di Fabian corrisponde esattamente alle esigenze del Barcellona, ma secondo quanto appreso da Calciomercato.com il Real Madrid, che già aveva spiato il centrocampista durante gli Europei Under 21, sarebbe una soluzione più probabile qualora l'ex Betis decidesse di lasciare Napoli in estate. E attenzione, perché tra le due spagnole può infilarsi un terzo incomodo da non sottovalutare, Pep Guardiola: il Manchester City fa sul serio e al primo spiraglio è pronto a inserirsi nella corsa all'andaluso. Nessuna offerta ufficiale è ancora arrivata sul tavolo di Giuntoli e De Laurentiis, ma tutti si stanno preparando per lottare in una vera e propria asta internazionale: presto nuovi contatti per il rinnovo, il Napoli vuole farsi trovare pronto per la lunga, calda estate che attende Fabian Ruiz.

@Albri_Fede90