Calciomercato.com

  • AFP via Getty Images
    Felix è solo l'ultimo: da Santon e Morata a Casemiro e Fabinho, le giovani promesse lanciate da Mourinho

    Felix è solo l'ultimo: da Santon e Morata a Casemiro e Fabinho, le giovani promesse lanciate da Mourinho

    • AT
    Ha avuto, per la maggior parte della sua carriera, squadre costruite investendo tanti soldi sul mercato. Tolte le prime esperienze al Porto, dove abbracciava la politica del club, con un mix tra giovani promesse, giovani del vivaio e profili esperti; tolta l'ultima Roma, dove comunque ha speso tanto per Abraham e Shomurodov, José Mourinho non ha potuto lamentarsi in sede di mercato, in quanto quello che voleva, nella maggior parte dei casi, veniva portato a casa. Non solo soldi, però: già, lo Special One ha fatto debuttare anche tanti giovani. Alcuni sono diventati top player, altri giocatori importanti, altri ancora, invece, hanno brillato soprattutto con lui. 

    Ieri, mentre la sua Roma pareggiava contro il Genoa di Shevchenko, uno di quelli che il ricco mercato di Abramovich gli regalò, You ha decido di buttare nella mischia Felix Afena-Gyan. Il ghanese aveva già giocato contro Cagliari e Milan, e ieri, a Marassi, ha trovato non solo il primo gol, ma la prima doppietta tra i grandi. Classe 2003, con la Roma Primavera ne aveva già confezionate 2, realizzando 6 gol in 5 partite...

    Quando ha giovani di cui si fida, lo Special One non fa fatica a lanciarli. Alcuni, poi, si sono persi nelle serie minori, specialmente quelli lanciati nel suo primo Chelsea, altri, invece, hanno trovato la loro strada, come Alvaro Morata o Casemiro; altri ancora hanno dovuto fare un giro largo per trovarsi. Qui di seguito alcuni dei giocatori che hanno debuttato tra i pro con José Mourinho. E Felix è solo l'ultimo. 

    Felix è solo l'ultimo: da Santon e Morata a Casemiro e Fabinho, le giovani promesse lanciate da MourinhoFelix Alena-Gyan, doppietta con la Roma contro il Genoa alla terza presenza in Serie A. 

    Altre Notizie