Calciomercato.com

  • Fenerbahce: in 25mila allo stadio per l'Assemblea straordinaria, ma non si ritira. Le parole del presidente

    Fenerbahce: in 25mila allo stadio per l'Assemblea straordinaria, ma non si ritira. Le parole del presidente

    • Redazione CM
    Una giornata che poteva essere storica per il calcio turco: il Fenerbahce però non si ritira dalla Super Lig, massimo campionato nazionale, nonostante per la decisione siano accorse quasi 25mila persone allo stadio.

    ASSEMBLEA STRAORDINARIA - E' iniziata intorno alle 17 italiane allo Stadio Ülker l'Assemblea Generale Straordinaria del club, convocata dopo i fatti dello scorso 17 marzo: al termine della sfida tra Trabzonspor e Fenerbahce, decine di tifosi della squadra di casa sono scesi in campo e hanno iniziato una vera e propria caccia all'uomo. La Federazione turca non ha ancora punito i colpevoli, questo ha aumentato la rabbia del club di Istanbul che ha iniziato a valutare l'abbandono della Super Lig.

    IN 25 MILA ALLO STADIO - Il Fenerbahce ha chiamato all'appello i soci e la risposta è stata massiccia: per approvare qualsiasi decisione era necessario raggiungere il numero legale minimo, 22.588 persone, allo stadio se ne sono presentate quasi 25mila chiamate a decidere per alzata di mano il futuro del club.

    'NON CI RITIRIAMO' - Che al momento però resterà nella massima serie turca, come confermato dal presidente: "I nostri giocatori hanno detto che vogliono lottare fino alla fine per diventare campioni. La decisione di ritirarsi dalla lega è stata accantonata fino alla prossima assemblea generale, fra 3 mesi. Qualcuno ha detto che sarebbe meglio schierare i giovani in campionato e la prima squadra in Conference... Non dobbiamo fare le comparse in questo teatro, sono io il primo a dirlo".
     

     

    Altre Notizie