8
Prosegue a marce spedite il cammino dell'Italia nel girone di qualificazione agli Europei 2020. Con il successo in Armenia, infatti, gli Azzurri hanno conquistato 15 punti sui 15 disponibili: per continuare la striscia perfetta, però, serve vincere anche in Finlandia. Bonucci e compagni affrontano l'avversario più tosto del girone: gli uomini di Kanerva, infatti, inseguono a -3 e puntano tutto su Teemy Pukki, attaccante del Norwich City che vanta già 5 gol in Premier League. In caso di successo, l'Italia ipotecherebbe la qualificazione del turno, in attesa della possibile ufficialità a Roma, nella sfida del 12 ottobre contro la Grecia. 

VOLTI NUOVI - Come pre-annunciato ieri in conferenza stampa, Mancini mischia le carte, optando per qualche cambio rispetto alla sfida di tre giorni fa. In difesa, Izzo e Acerbi faranno riposare Florenzi e Romagnoli, mentre a centrocampo Pellegrini parte dal 1' e Sensi prende il posto di Verratti, squalificato. Davanti, invece, confermato il tridente Bernardeschi-Belotti-Chiesa. La sfida, con calcio d'inizio alle 20.45 a Tampere, sarà in diretta e in esclusiva su Rai1, con streaming su Rai Play. 

LE PROBABILI FORMAZIONI:

FINLANDIA:
Hradecky; Raitala, Arajuuri, Toivio, Uronen; Lod, Kauko, Kamara, Soiri; Tuominen, Pukki

ITALIA: Donnarumma; Izzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Pellegrini, Jorginho, Sensi; Bernardeschi, Belotti, Chiesa