Commenta per primo

Il tecnico si difende ma è ancora contestato, poi l'incontro coi tifosi.
Capolinea Mihajlovic, pronto Delio Rossi.
Fiorentina in ginocchio dopo la sconfitta contro il Chievo: si profila una svolta.
(Gazzetta dello Sport)

Fiorentina ko a Verona: c'è aria di epurazione.
Fallito il progetto Mihajlovic, ma non sarà il solo a pagare.
I Della Valle delusi anche dal ds Corvino e dai giocatori: Vargas, Montolivo e Gilardino.
(Repubblica)

Delio Rossi favorito in caso di esonero di Mihajlovic.
"Rossi è pronto”: titola così stamani Stadio dopo il ko della Fiorentina di Sinisa Mihajlovic a Verona col Chievo. All’interno si legge poi che in caso di – probabile – esonero del tecnico serbo, in cima alla lista dei successori c’è proprio l’ex allenatore di Lazio e Palermo.

Contatti con Spalletti: Guerini traghettatore fino a dicembre?
Secondo La Nazione la panchina di Sinisa Mihajlovic resta in forte bilico. Per la sua sostituzione il superfavorito resta Delio Rossi, nettamante avanti rispetto agli altri candidati: da Del Neri, De Canio, passando per la scelta interna di Guerini.
Il quotidiano però scrive anche del possibile colpo ad effetto, ovvero Spalletti. Pare che Luciano da Certaldo, ora allo Zenit, abbia grand voglia di tornare in Italia, da subito, e a quanto pare sarebbe anche disposto a ridursi l'ingaggio. Si scrive di contatti avvenuti alcune settimane fa e che ora sarebbero ripresi con insistenza. La Fiorentina fra l'altro potrebbe far scattare la clausola per liberare Spalletti già alla fine di questo mese (in Russia è finita la stagione regolare, le prime otto squadre si contenderanno il titolo) e se lo scenario principale del dopo-Miha prendesse questa direzione, non è da escludere che sulla panchina viola, fino al mese di dicembre potrebbe andare (come traghettatore) Vincenzo Guerini.
(fiorentina.it)