Commenta per primo

Gli accertamenti diagnostici e la visita specialistica eseguiti a Mattia Cassani, dopo il trauma distorsivo al ginocchio subìto nella gara contro il Chievo, hanno evidenziato una lesione di II grado del legamento collaterale mediale. La prognosi per la ripresa dell’attività fisica è di 4 settimane e di 5-6 per quella agonistica.
Il calciatore Valon Behrami si è invece procurato una lesione muscolare di I grado dell’adduttore lungo. La prognosi per la ripresa è di 2-3 settimane.
Il giocatore, pertanto, in accordo con la Federazione elvetica, non sarà a disposizione per le prossime gare della Svizzera. Lo comunica il sito ufficiale della società viola.