Commenta per primo
Tra qualche giorno tornerà in Italia il presidente della FiorentinaRocco Commisso, dopo una lunga assenza di quasi 10 mesi sarà nuovamente a Firenze per seguire da vicino le gesta della sua squadra e cercar di dare una svolta dal punto di vista del mercato: da quanto il presidente italoamericano, a dicembre scorso, ha lasciato Firenze per motivi di salute poi non si è fatto più vedere.
 
Proprio per questo quando tornerà a Firenze avrà l’agente ricca di appuntamenti, diverse problematiche da affrontare prima di lasciare nuovamente l’Italia. Dovrà dire la sua sul mercato, magari acconsentendo alla maxi spesa richiesta per Lo Celso oppure Luis Alberto, assisterà all’esordio in campionato contro la Cremonese e l’esordio in Conference League della prossima settimana.
 
In programma anche un appuntamento con il sindaco di Firenze Dario Nardella. Il primo cittadino dovrà aggiornalo su tutte le novità sul restyling dello Stadio Artemio Franchi e magari stabilire il luogo dove i vila andranno a giocare quando partiranno i lavori. Il patron viola farà un giro anche al Viola Park: nonostante l’aumento dei costi i lavori stanno procedendo spediti e prossimamente potrebbero arrivare novità anche sull’inaugurazione dell’impianto sportivo.