Commenta per primo
L'addio di Prandelli non è stato ancora digerito in casa viola "Preferisco che ognuno faccia le proprie considerazioni in merito", ha dichiarato il ds Pantaleo Corvino, durante uno show che lo ha visto rispondere ai quesiti di stampa e pubblico all'interno dello stadio Franchi. "Oggi Prandelli è l'allenatore della Nazionale - ha detto Corvino - ma è anche l'allenatore che la Fiorentina ha portato a Firenze e che in cinque anni di lavoro sul campo ha contribuito ai successi di questo ciclo". "Sulla questione del suo addio - ha aggiunto - sono sicuro che non avrei le parole per essere convincente. Ero sincero quando dicevo di scommettere sulla sua conferma, ho chiesto scusa per questo, ma poi di tutto ciò che è successo ognuno si faccia le proprie convinzioni".