172
Dopo qualche settimana di trattativa Rolando Mandragora è pronto a diventare un giocatore della Fiorentina. Dopo l’addio alla trattativa che portava a Grillitsch dell’Hoffenheim, il centrocampista classe ’97 è diventato il numero uno della lista dei desideri di Vincenzo Italiano come sostituto dell’ormai ex Lucas Torreira. Dopo il mancato riscatto da parte del Torino, per cui il centrocampista ha collezionato 33 presenze in un anno e mezzo, il giocatore è tornato alla Juventus dove difficilmente avrebbe trovato spazio, e consci di questo i viola non si sono fatti scappare l’occasione.
 
L’accordo con i bianconeri non è mai stato un problema, l’unico ostacolo sembrava essere la volontà del giocatore in un primo momento dubbio sul lasciare Torino. Dopo essersi preso qualche giorno per riflettere, Mandragora ha sciolto ogni dubbio sul suo futuro: il centrocampista ha scelto di sposare il progetto tecnico della Fiorentina, con la quale firmerà un contratto fino al 2026 con opzione per un altro anno. I viola verseranno 9 milioni più bonus (un milione circa) nelle casse della Juventus, ed il giocatore dovrebbe essere a Firenze già a partire dalla prossima settimana.