Commenta per primo
Mario Cognigni, presidente ad interim della Fiorentina, parla della famiglia Della Valle: "Da parte loro - dice dal ritiro di Cortina d'Ampezzo - non c'è alcuna intenzione di fare dei passi indietro, nessun disimpegno; vivono la Fiorentina come le loro aziende e questo mi fa pensare che dalla Fiorentina non se ne andranno mai".

Cognigni prosegue: "Non abbiamo inoltre necessità di vendere i nostri campioni né di ridimensionare il progetto. Abbiamo tutto insomma per stare al passo con le migliori, vorremmo solo poter programmare meglio il futuro". Il riferimento è al progetto della Cittadella dello sport presentato 2 anni fa da Diego e Andrea Della Valle alle istituzioni fiorentine.

Cognigni conclude: "Non abbiamo necessità di vendere. Gilardino? Mihajlovic punta molto su di lui. Frey? L'ho visto motivato". Il contratto di Corvino, in scadenza nel 2011, è una formalità: "Il direttore aspetta solo di firmarlo".