2
Beppe Iachini, allenatore della Fiorentina, parla a Sky Sport dopo la vittoria della Fiorentina sul Bologna: "I gol di Chiesa? Federico non è un giocatore con cui si ha problemi, è un ragazzo stupendo, si è creato un grande feeling. E' tornato a fare l'esterno, oggi l'ho voluto davanti alla porta: nella mia idea c'era quella di fargli fare il record di gol, e sono contenti sia arrivato in doppia cifra. Poteva arrivarci anche prima. Gli faccio i complimenti e li faccio anche alla squadra, perché la situazione non è stata facile. Ci siamo compattati e abbiamo fatto un bel percorso insieme. E' l'ottavo risultato utile consecutivo, perché quella di Roma non lo considero un ko, ci sono stati due errori in un'azione...".

SUL FUTURO - "Commisso è soddisfatto del lavoro, la società era impaurita quando sono arrivato. Lo sento spesso, abbiamo un attimo rapporto, quello che succederà nei prossimi giorni ne parlerò con chi di dovere, in maniera tranquilla. Ci sarà da valutare le cose insieme".