Commenta per primo

Oleksandr Iakovenko, neo acquisto della Fiorentina, confessa le sue prime impressioni al Corriere Fiorentino: 'Credo di aver fatto un bel passo in avanti nella mia carriera scegliendo i viola - afferma il centrocampista ucraino -. La serie A è uno dei campionati più importanti nel panorama europeo: dimostrerò di esserne all'altezza. A Firenze sono stato una volta sola, ma per motivi professionali, per le visite mediche, ma quello che ho visto mi sembra una bellissima città. E poi ne ho parlato con Anthony Vanden Borre, ex Fiorentina: mi ha detto che ci sono dei posti bellissimi da vedere, e mi ha parlato benissimo della squadra e dei tifosi. La Fiorentina meritava di andare in Champions League, è davvero un peccato che non ci sia riuscita, anche se il quarto posto è sempre un bel traguardo. Giocheremo in Europa League, e l'obiettivo sarà quello di andare il più possibile avanti'. Iakovenko ha firmato un contratto triennale a 550mila euro a stagione.