Commenta per primo
Benevento-Fiorentina 0-3

Sportiello 6: spettatore non pagante: finisce la partita senza sporcarsi i guanti

Laurini 6,5: vive una giornata di relativa tranquillità: il Benevento è inoffensivo e lui ne approfitta per sganciarsi in avanti con maggior frequenza. E i risultati sono apprezzabili

Pezzella 6: prova senza sbavature, se non per il gol divorato nella ripresa

Astori 6: probabilmente vorrebbe sempre vivere domeniche così, contro avversari che non riescono mai a rendersi pericolosi

Biraghi 6: come Laurini, anche lui prova a spingere di più rispetto al solito, senza però riuscire a incidere

Benassi 6,5: da mezzala riesce a incidere sicuramente di più e la conferma arriva dalla prestazione, non solo dal gol realizzato

Badelj 6,5: esperienza e qualità al servizio della squadra. Il perno di un centrocampo che non va mai in sofferenza

Veretout 7: una bella scoperta il francese, giocatore di quantità e pure di buona qualità. Impreziosisce la sua prova con l'assist per Babacar

(dall'82' Cristoforo sv)

Chiesa 5,5: prestazione incolore per il figlio d'arte che viene controllato senza particolari affanni da Letizia

(dal 71' Lo Faso 6: si fa vedere con un destro dal limite che meritava sorte migliore)

Simeone 5,5: l'assist decisivo per Benassi, ma anche la rete fallita a tu per tu con Brignoli. Pioli lo lascia negli spogliatoi al termine del primo tempo

(dal 45' Babacar 7: ci mette due minuti per far ciò che a Simeone non era riuscito: il gol)

Thereau 7: conferma lo straordinario momento di forma e non solo per la rete. Ha qualità da vendere e la mette in mostra ogni volta che tocca la palla. Un piacere per gli occhi vederlo all'opera


All.: Pioli 6,5: chiedeva continuità alla sua squadra, dopo il successo con l'Udinese, e l'ha ottenuta, senza per altro correre il minimo pericolo. Ma a questa Fiorentina serviranno conferme contro avversari più probanti