Commenta per primo
Cagliari-Fiorentina 5-2

Dragowski 5: cinque gol presi, ma davvero poche colpe. 

Milenkovic 5: naufraga in mezzo all’ondata rossoblù in questa giornata di pioggia. 

Pezzella 5: alla guida di una difesa che contro questo Cagliari non può veramente nulla oggi. 

Caceres 5: imbrigliato nella morsa offensiva rossoblù, non se la cava nemmeno con la sua solita grinta. 

Lirola 5: vede arrivare i rossoblù da ogni parte, non ha possibilità di spingere, esce all’intervallo per dar spazio a Sottil. 
(1’ s.t Sottil 4: Lo noti solamente al 32’ per la simulazione)

Pulgar 5: impalpabile, senza nerbo e voglia.

Badelj 5,5: leggermente meglio di Pulgar, ma ovviamente è una prestazione negativa anche la sua. 

Castrovilli 5: festeggia la convocazione in Nazionale con una prestazione grigia, sofferta, senza spunti e con un giallo che gli farà saltare la prossima. 
(22’ s.t. Benassi 5,5: non può nulla in una partita già finita)

Dalbert 5,5: cresce alla distanza, suo l’assist per il primo gol di Vlahovic. 

Vlahovic 7: di gran lunga il migliore dei suoi. Una doppietta inutile ai fini del risultato, ma che gli dà una grande carica per il futuro. 

Chiesa 4,5: nervoso, spento, lo si vede solo per le litigate in campo con l’avversario di turno. Troppo egoista in alcune circostanze. 
(27’ s.t. Ghezzal s.v.)

All. Montella 4: una Fiorentina inesistente, viene surclassata da un Cagliari in grande forma.