Commenta per primo
Nelle ultime ore la trattativa che avrebbe portato Bartlomiej Dragowski allo Spezia di Gotti ha subito una brusca frenata. Il club ligure, nonostante l’operazione con la Fiorentina, nel frattempo avrebbe trattato, e starebbe per chiudere, Alex Meret del Napoli. Il portiere classe ’97 infatti non sarebbe convinto del progetto di De Laurentiis tanto che sarebbe disposto ad accettare qualsiasi offerta per lasciare il capoluogo campano. Melissano, collaboratore del ds bianconero Pecini, benchè conoscesse bene il polacco viola, non appena ha percepito un’apertura da parte di Meret non ha esitato a fiondarsi su di lui lasciando a bocca asciutta Drago.
 
Per il numero 69 viola quindi, secondo quanto riportato quest’oggi da La Nazione si apre uno scenario finora mai ipotizzato. Il giocatore ha già fatto sapere al club viola che in caso di stallo prolungato chiederà il «reintegro» nella rosa a tutti gli effetti. E’ un peccato perché la trattativa tra Fiorentina e Spezia era quasi in via di definizione: stabilità una percentuale sulla successiva rivendita, mancavano soltanto da limare alcuni particolare sulla parte fissa.