Commenta per primo

Cesare Natali è diventato il perno difensivo di questa Fiorentina che incassa pochissimo: “Non dobbiamo perdere di vista la concentrazione per mantenere compattezza in difesa e con la squadra in generale. Fa piacere avere un riscontro positivo dall’esterno, ma ho sempre mantenuto un equilibrio anche nei momenti di difficoltà. Ho una buona condizione fisica e cercherò di portarla avanti il più a lungo possibile. Il calcio è fatto di queste situazioni, sono arrivato ed ero poco considerato, ma è normale che ci fosse diffidenza. Io sono un professionista e devo lavorare per me e la mia squadra. Montolivo? Se n’è parlato troppo, ma mi sembra doveroso sottolineare che per lui stia parlando il campo. E questo è l’aspetto fondamentale. Noi vediamo ogni giorno la sua grande professionalità e questo è fondamentale”.