Commenta per primo
Dovessero partire sia Olivera che Laurini, ecco allora che Giovanni Di Lorenzo, terzino di proprietà dell’Empoli (e seguito dallo stesso agente di Biraghi e Laurini) potrebbe diventare qualcosa più di un’idea. Sulle sue tracce non c’è solo la Fiorentina ed il rischio, visto anche il discreto campionato di cui è protagonista, è che su di lui possa scatenarsi un’asta di mercato, ma il gradimento viola c’è tutto (Corvino è stato pure al Castellani ad osservarlo da vicino nella gara contro la Lazio). Lo riporta Il Corriere dello Sport.