Commenta per primo
Nei giorni scorsi aveva preso quota la candidatura al ruolo di direttore sportivo della nuova Roma di Friedkin di Daniele Pradè, molto legato alla piazza giallorossa: come scrive La Gazzetta dello Sport, il dirigente tornerebbe volentieri a Roma e lo ha fatto anche sapere, ma nell’articolo si getta acqua sul fuoco relativo ai cavalli di ritorno nella Capitale. Né l’attuale DS della Fiorentina, né Walter Sabatini faranno parte della nuova squadra della proprietà americana