Commenta per primo
Come scrive il Corriere Fiorentino, stavolta Franck Ribery è mancato anche in termini di qualità e incisività. E dopo un primo tempo lontano dal gioco e soprattutto dall’area di rigore si rende protagonista di un’entrata completamente fuori tempo su Zappacosta, non cattiva ma durissima. Il francese si rende subito conto dell’entità del fallo e all’uscita dal campo alza la mano e porge le scuse a tutti, ripetendosi negli spogliatoi e poi sui social. Non voleva far male all’avversario, ma ha rischiato di farlo alla Fiorentina.