Commenta per primo
Aveva provato ad aspettare, la Fiorentina, per dare il tempo di ratificare il nuovo protocollo per gli allenamenti di squadra, ma l’ok non è arrivato, e anche ieri la squadra ha rinunciato all’allenamento in gruppo . Scene paradossali, scrive il Corriere Fiorentino , con i giocatori che arrivavano al campo e si interrogavano su che allenamento avrebbero svolto di lì a poco, aspettando un protocollo accettato solo ufficiosamente. C’è grande incertezza. Iachini, un leone in gabbia combattuto tra voglia di giocare e preoccupazione per gli infortuni, si presenta al cs da una settimana senza poter dirigere i suoi ragazzi, che anche oggi sono tutti convocati nella speranza che arrivi il via libera dal Cts. Ribery, intanto, si è presentato al quartier generale gigliato con un giorno d’anticipo sulla fine della sua quarantena, e Caceres ha proseguito col suo allenamento da casa, come da programma.