19
Fisico imponente, grinta e personalità da vendere ma anche una certa disinvoltura con la palla tra i piedi che gli ha procurato alterne fortune con la maglia dello Schalke 04. Malick Thiaw, difensore centrale classe 2001, figlio di padre senegalese e madre finlandese nato a Dusseldorf, sa disimpegnarsi anche come centrocampista, dimostrato un innato senso per il gol. Con 8 centri è attualmente il capocannoniere della formazione Under 19. Il rovescio della medaglia è che l'eccesso di confidenza lo porta talvolta a commettere errori banali dai quali sono scaturiti occasioni e gol per i propri avversari.

L'ESORDIO IN BUNDES - Difetti sui quali i tecnici dello Schalke sono convinti di poter lavorare con profitto, considerando che Thiaw ha già partecipato a diverse sedute di allenamento con la prima squadra - è stato aggregato anche al ritiro invernale in Spagna - e lo scorso 7 marzo ha collezionato contro l'Hoffenheim i primi minuti ufficiali in Bundesliga. Un segno tangibile della fiducia che il club nutre in un giocatore che, all'età di 18 anni, ha già avuto modo di disimpegnarsi nei vivai di alcune delle più prestigiose formazioni del calcio tedesco. Dagli inizi al Fortuna Dusseldorf, passando per Bayer Leverkusen e Borussia Monchengladbach.
DA MATIP A RANGNICK - Destro naturale ma abile con entrambi i piedi, Thiaw è un giocatore che si fa apprezzare soprattutto nell'uno contro uno e nell'impostazione e, pur essendo alto circa 190 cm, non soffre eccessivamente le accelerazioni avversarie in campo aperto. Anche in virtù delle sue origini africane, non sono mancati gli accostamenti a Joel Matip, cresciuto come lui allo Schalke prima di trasferirsi nel Liverpool campione d'Europa. Il suo attuale contratto scade a giugno 2021 e per diversi club questo rappresenta un'occasione per un investimento su un talento a basso prezzo. Il suo nome è noto anche a Ralf Rangnick, candidato forte per la panchina del Milan con funzioni anche da manager responsabile dell'intera area tecnica. C'è anche il profilo di Malick Thiaw nella lista dei potenziali obiettivi per l'uomo dei miracoli della galassia Red Bull, pronto a sbarcare nel calcio italiano.