Il centravanti del Foggia Fabio Mazzeo parla in conferenza stampa, le sue dichiarazioni riportate da calciofoggia.it: "Siamo partiti un po´ sottotono e allo sbaraglio perché è cambiato il modo di giocare e sono cambiati anche alcuni calciatori, però c´era la convinzione di poter fare meglio. La squadra ha enormi margini di miglioramento, e infatti dopo un po´ di partite siamo riusciti a giocare meglio. La squadra ha cambiato tanto, ha un allenatore che secondo me è fortissimo, e una rosa competitiva, serve solo un po´ di tempo per assimilare gli schemi. Come mi trovo nel nuovo modulo? Credo sia un lavoro bellissimo quello che sta facendo Grassadonia, io ricopro un ruolo in cui faccio cose un po´ diverse rispetto al passato.
Ovviamente dà fastidio il fatto di non riuscire a segnare, non lo nego, ma preferisco vincere senza segnare che perdere facendo gol. Poi con un pizzico di buona sorte in più avrei potuto già avere tre o quattro gol all´attivo, ci sono momenti in cui appena tocchi palla fai gol e altri in cui non entra mai. Sono felice che vinciamo e che segnano i miei compagni, e sono sicuro che arriveranno anche i miei gol. Quando giochiamo con il trequartista faccio un lavoro diverso da quello che facevo nelle scorse stagioni perché devo compiere dei movimenti per spostare le difese avversarie e favorire gli inserimenti dei centrocampisti, e quest´anno corro anche di più rispetto al passato".