Visto lo slittamento dei calendari e (forse) del campionato, potrebbe essere prorogata di una settimana anche la chiusura del mercato della Serie B, prevista come per la A per il 17. Il Perugia però ha fretta, deve prendere 8-9 giocatori e i primi 4 ci sono: fatta per i giovani Kingslay (Bologna), Dragomir (ex Arsenal) e il duo Falasco-Ngawa (Avellino). In arrivo anche il portiere Di Gregorio (Inter, era all’Avellino) e il difensore Vogliacco (Juventus), poi mancheranno due difensori e una punta. In uscita, invece, l’attaccante esterno Buonaiuto per il quale è in dirittura d’arrivo l’accordo con il Benevento dal suo mentore Bucchi: già oggi potrebbe la fumata bianca?

Lo Spezia sfida l’Hajduk Spalato per il regista Fossati del Verona, da dove - in caso di mancato rinnovo - potrebbero partire anche Calvano (richiesto dal Livorno) e Cherubin, per il quale è stato imbastito uno scambio con Bellusci del Palermo, che sta trattando la cessione di Aleesami al Fulham (offerti 1,5 milioni, richiesti 3).

Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, la Cremonese ci prova per Terranova (Frosinone). A proposito di difensori: Cancellotti (Juve Stabia) firma con il Cittadella, Caldirola (Werder Brema) si avvicina al Brescia che per la mediana punta Addae (Ascoli) e Scavone (Parma).
Idea Raicevic (ex Bari, era a Vercelli) per il Padova. Ufficiali gli arrivi di Di Noia (Chievo, era al Bari) al Carpi e Crecco (Lazio) al Pescara. Perucchini (Bologna, era al Lecce) e Zebli (KRC Genk) vanno all’Ascoli che davanti aspetta Guerra: il centravanti è in rottura con la Feralpisalò dopo l’ennesima fumata nera per il rinnovo del contratto (le trattative sono iniziate a gennaio). Sorpasso del Foggia sullo Spezia per Floro Flores (Chievo, era al Bari). Golemic (Lugano) passa al Crotone che tratta Molina (Avellino). Schetino (Fiorentina) verso il Cosenza che aspetta dai viola anche Baez (era al Pescara) ed è vicino a Chajia (Genoa, era al Novara).

Il Novara, dopo Minelli e Germoni e in attesa dei ritorni di Buzzegoli e Gonzalez, prepara altri due rinforzi: i nomi sono quelli di Andreoni (Bassano) e Verna (Pisa, era al Carpi); piace anche Vitale (Spal), che può arrivare se parte Casarini in direzione Lecce (proposto scambio con Costa Ferreira). Il Catania vuole Monaco (Perugia) per la puntellare la difesa.