42
La Juve volta pagina, la filosofia di Pirlo è chiara: calcio propositivo e spazio ai giovani. Ne sa qualcosa Gianluca Frabotta, terzino sinistro classe '99 che dopo aver debuttato alla fine della scorsa stagione in Serie A nell'ultima giornata contro la Roma (partita che serviva a poco), è stato schierato a sorpresa da Pirlo per la prima di campionato contro la Sampdoria ed è subentrato nella seconda con i giallorossi. La carriera di Frabotta inizia dal quartiere Prenestino di Roma, al Savio, dove Gianluca è cresciuto prima di trasferirsi al Bologna che l'ha girato alla Juve nell'ambito dell'affare Orsolini. Alessandro Bolic, ex allenatore di Frabotta, nella nostra intervista racconta tutto sul terzino della Juventus: "Abbiamo lavorato insieme per due anni - spiega l'allenatore del Savio - io allenavo l'Under 17 e lui giocava con noi sotto età".

Com'era Frabotta da piccolo?
"Aveva tanta voglia di crescere e di correggere gli errori che inevitabilmente si hanno a quell'età, sia a livello tecnico che tatticamente".

CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM