Commenta per primo
Nicolas Anelka non indossi mai più la maglia della nazionale francese: è questo l'auspicio di Jean-Pierre Escalettes, presidente dimissionario della FFF (Federcalcio francese), espresso nel corso dell'audizione presso la Commissione affari culturali avvenuta martedì mattina. A riportare la notizia è il sito Infosport: "Né io, né il mio successore e nemmeno Laurent Blanc dimenticheremo ciò che è successo - avrebbe dichiarato Escalettes - tutti noi vigileremo affinché Anelka non indossi più la maglia della nazionale". Il riferimento è agli insulti proferiti dall'attaccante del Chelsea nei confronti dell'ormai ex CT Raymond Domenech, durante il match del Mondiale contro il Messico.