87
Non si placa la bufera su Marco Van Basten. L'ex attaccante del Milan e simbolo del calcio mondiale era finito nell'occhio del ciclone dopo aver chiuso un collegamento televisivo pronunciando la frase "Sieg Heil", letteralmente "Saluto alla vittoria" ma espressione che i nazisti urlavano davanti ad Adolf Hitler. Fox Sport aveva già sospeso l'olandese e ora anche EA SPORTS ha deciso di adottare il pugno duro su Fifa 20: Van Basten è stato escluso temporaneamente da FUT, i suoi oggetti Icon sono sospesi nei pacchetti, nelle sfide creazione rosa (SCR) e in modalità Draft. "Poiché intendiamo rispettare il nostro impegno in favore dell'uguaglianza e della diversità all'interno del nostro gioco - si legge nel messaggio pubblicato all'interno di Fifa 20 - abbiamo deciso di escludere gli oggetti ICONA di Marco van Basten dai pacchetti, dalle SCR e da FUT Draft fino a nuovo ordine".