2
L'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ha parlato a Sky Sport delle voci di cessione del club e della gara col Verona: "Secondo le regole della finanza mondiali, parlare di queste cose spetta alle proprietà. Non spetta al Milan parlare di sé stesso. Il Milan non è del Milan, è di Silvio Berlusconi, di Fininvest. Qualunque tipo di commento spetta alla Fininvest, non a me".

Sul momento: "Il 13 gennaio avevamo zero infortunati, solo Honda era via per la Coppa d'Asia. Poi sono successi tanti incidenti e siamo arrivati stasera con undici infortunati. Stiamo cercando di capire con delle relazioni che cosa sia successo dopo gennaio".

Sulla panchina di Destro: "Destro e Pazzini sono due prime punte, l'allenatore sceglie. Che giochi un giocatore al posto dell'altro mi sembra piuttosto normale".