Commenta per primo

 

Adriano Galliani, al suo ingresso in Lega Calcio, ha parlato di mercato: "Criscito e Ziegler? Per motivi diversi non arriverà nessuno, non c'è l'accordo con l'altra parte. Lazzari? Anche qui manca l'intesa e dunque non penso che arriverà nemmeno lui. E' un problema semplicemente di costi: come in tutte le cose della vita, deve esserci un punto d'incontro tra chi vende e chi compra".
 
Lo scambio Bonera-Grosso non si farà: "E' pura fantasia - dice l'ad rossonero - se chiedessero certe cose potrei anche rispondere. Siamo primi in classifica e sono contento di tutto. Rinforzo in attacco? Non penso proprio. Nella lista Champions inseriremo anche Pippo Inzaghi, che speriamo possa rientrare ai primi di febbraio".
 
Tornare sul mercato? "Sapete che se ci saranno delle occasioni da cogliere al volo lo faremo; chi lascerà il Milan? Nessuno, a parte Montelongo e Oduamadi".
 
Poi una battuta su Leonardo: "Ci ho visto giusto; ho insistito tre mesi affinché facesse l'allenatore ed è andata bene. Di solito gli allenatori cominciano con la gavetta. Lui ha cominciato con Milan e Inter, niente male...".