Calciomercato.com

Genoa, a Cagliari una rimonta che mancava dall'era Gasperini

Genoa, a Cagliari una rimonta che mancava dall'era Gasperini

  • Marco Tripodi
La rimonta vincente del Genoa, che espugna Cagliari dopo essere stato sotto 2-0, ha un precedente risalente a quasi sei anni fa.

L'ultima volta che il Grifone riuscì ad aggiudicarsi una gara di Serie A ribaltando il momento doppio vantaggio dei rivali era infatti il 13 marzo 2016. Si trattava  dell'ultimo Genoa targato Gian Piero Gasperini. Una squadra capace di imporsi 3-2 a Marassi sul Torino di un altro Giampiero, il futuro CT Ventura. 

In quel caso fu Ciro Immobile, con una doppietta nel primo quarto d'ora di gara, a portare i granata sullo 0-2. Poi però arrivò la replica rossoblù, affidata ad un altro ex dell'incontro, Alessio Cerci, che ristabilì la parità già prima del riposo. Nella ripresa poi arrivò il sigillo decisivo di Luca Rigoni a fissare il definitivo 3-2 per i liguri.

In realtà però per il Genoa una gara dall'andamento analogo a quello odierno ha un precedente anche nella stagione in corso. Il 13 agosto, durante la sfida di Coppa Italia con il Perugia, i rossoblù rimontarono il fulmineo doppio vantaggio umbro grazie alle reti di Criscito, Hernani e Kallon.

Altre notizie