6
Davide Ballardini, allenatore del Gena, parla in vista della sfida contro l’Inter di domani: “Servirà un Genoa in salute, personalità e consapevolezza dei propri mezzi perché contro la squadra che reputo la più forte delle forti del nostro campionato serve questo”. 

IL TABU’ INTER - “Domani è importante fare una bella prestazione, perché con una buona prestazione il premio alla fine arriva. Il nostro obiettivo è quello di fare una bella partita. Calendario duro? Adesso pensiamo all’Inter, poi sappiamo che mercoledì c’è il derby con la Sampdoria, è chiaro che facciamo delle valutazioni ma pensiamo una partita alla volta”. 

LE DIFFIDE - “Le valutazioni sono più per altri motivi, consideriamo anche quelle ma siamo più attenti ad altri aspetti”. 

INTER, BANCO DI PROVA - “Sì, è così perché giochi contro i più bravi e contro giocatori di grandissimo spessore fisico e tecnico. C'è grande voglia e piacere di andare a San Siro e confrontarsi contro la squadra più forte del campionato”.