Commenta per primo
Il Genoa non segna da tre partite ma per Daniel Bessa Il problema non è Antonio sanabria. "Non è colpa sua, non deve segnare solo lui - ha dichiarato il centrocampista a margine di un evento promozionale - Io stesso dovrei fare meglio, essere più cinico sotto porta. E' qualche partita che Sanabria non va in gol e quindi lo punzecchiano, è il mondo del calcio che va così".

A proposito di reti segnate dall'italo-brasiliano, una fu realizzata nella gara d'andata con la Juventus, il prossimo avversario del grifone: ''Loro hanno qualità incredibili e perdere contro la squadra più forte del campionato non sarebbe certo un disonore. Però tutti hanno punti deboli e noi dovremmo cercare di sfruttarli. Si gioca sempre undici contro undici, speriamo magari ci prendano un po' sotto gamba dopo la Champions''.