Commenta per primo
La pausa forzata imposta alla vita quotidiana di ognuno per Francesco Cassata non ha rappresentato soltanto l'interruzione di un ottimo momento di forma (testimoniato dalle reti realizzate contro Lazio e Milan) ma ha anche costretto il centrocampista del Genoa ha rivedere i propri programmi personali: "Alla mia fidanzata Carolina ho dedicato il mio primo gol sotto la Nord - ha raccontato al Secolo XIX - adesso lei è qui con me a Genova. È molto importante, c’è sempre stata anche quando le cose non andavano. Il matrimonio è nei nostri piani e quando ci sentiremo pronti faremo anche quel passo".

Passando alle questioni di campo, Cassata si dice soddisfatto della sua avventura in rossoblù: "Il mio bilancio finora è positivo, anche se posso fare meglio e so che dovrò migliorare molto, però sono soddisfatto di come ho superato gli infortuni e mi sono ritagliato spazio in squadra. Il mio obiettivo è quello di rimanere nel Genoa per cercare di raggiungere obiettivi sempre più importanti con la maglia del Grifone".