1
Terminato il campionato Genoa e Torino si troveranno attorno ad un tavolo per discutere della situazione di almeno un paio di giocatori. I nomi sul tavolo saranno quelli di Iago Falque e Davide Biraschi. 

L'attaccante spagnolo è tornato a gennaio in rossoblù ma solamente in prestito. Il Grifone nei suoi confronti può far valere un diritto di acquisto che al momento sembra però lontano dal potersi realizzare. Soltanto un finale di stagione in crescendo da parte del 30enne galiziano potrebbe convincere Preziosi e soci a cambiare idea e non lasciarlo tornare alla casa madre torinista.

Diversa la situazione per il difensore romano, da tempo pallino di mercato dei granata che in lui vedono il sostituto ideale di Armando Izzo nel caso quest'ultimo dovesse cambiare aria. Nonostante le difficoltà sorte recentemente e la volontà del Genoa di non privarsi del giocatore, la dirigenza granata pare non aver ancora perso le speranze di potersene assicurare le prestazioni. Magari inserendo proprio il cartellino di Iago Falque nell'operazione.