3
Un Genoa imbottito di giovani e seconde linee fatica più del previsto nella prima amichevole prestagionale per piegare la resistenza dei dilettanti della Val Stubai.

Avanti dopo meno di un quarto d'ora grazie all'acuto di Shomurodov su assist di Ghiglione, i rossoblù non riescono più a violare la porta dei dilettanti austriaci per oltre un tempo. Il raddoppio arriva infatti soltanto al 75' con Favilli, dopo che lo stesso centravanti pisano aveva fallito un calcio di rigore in apertura di ripresa.

La rete del 2-0 sembra spezzare in qualche modo l'incantesimo della porta austriaca che nell'ultimo quarto d'ora capitola altre tre volte, sempre sotto i colpi del giovane bomber Flavio Bianchi che con la sua tripletta personale griffa il definitivo 5-0.

Mercoledì il Grifone tornerà in campo per affrontare il Wacker Innsbruck nella seconda amichevole estiva.