Commenta per primo

Luca Toni trascina il Genoa al passaggio del turno, ma quanta fatica per il Grifone! Il Grosseto si sveglia dal sogno proprio alla fine. Gasperini schiera la 'squadra due', imbottita di riserve. Moriero si affida all'ex Greco in attacco con alle spalle il sempreverde Allegretti. La gara ha un copione ben preciso: il Genoa tiene in mano la partita, il Grosseto si difende e riparte. Proprio in contropiede arriva la prima palla gol firmata Greco, è il 14' quando l'ex di turno mette a sedere Moretti e grazia Scarpi calciando a lato. I rossoblù rispondono al 27': Palladino semina il panico sulla destra, cross in mezzo con Rudolf che non riesce a schiacciare in porta. I ritmi sono troppo bassi per vedere dello spettacolo e bisogna aspettare fino al 45' per annotare un'altra occasione: Alessandro si presenta a tu per tu con Scarpi, il suo pallonetto è troppo debole e Moretti spazza prima che la palla varchi la linea. A inizio ripresa succede l'imopronosticabile: 6' minuto, Allegretti calcia una punizione forte e precisa, Scarpi è indeciso e respinge goffamente, arriva Freddi che appoggia in rete. Il Grosseto è in paradiso. Il Genoa stenta a scuotersi e sono gli ospiti ad avere per due volte il colpo del k.o ma in entrambi i casi Alessandro sbaglia solo davanti a Scarpi. La reazione del Grifone arriva ad un quarto d'ora dalla fine: il palo di Destro colpito al 32' è il preludio al gol di Toni che segna su rigore al 37' spiazzando Mangiapelo. Si va ai supplementari: nel primo tempo succede poco o nulla, è ancora Destro il più pericoloso dei suoi. Nella ripresa al 106' Mangiapelo compie un doppio miracolo su due conclusioni ravvicinate di Toni ma non può niente sul colpo, ancora di Toni, che regala la vittoria al Genoa al 117'.

GENOA

L'attaccante del Genoa Gergely Rudolf: 'Sono contento per la squadra. Voglio fare sempre meglio, certo se parto da titolare è più facile, per me questa è una posizione nuova, devo ancora imparare i movimenti giusti e abituarmi a giocare più largo. Abbiamo trovato molte difficoltà nel primo tempo soprattutto sotto l'aspetto del gioco, poi nella ripresa siamo andati meglio e sono arrivati i due gol. Avevamo una gran voglia di vincere, a questo è dovuta la reazione finale. I tifosi mi hanno dedicato molti applausi e sono contento, spero di ripagarli presto con tanti gol e assist'.

GROSSETO

Nessun giocatore del Grosseto ha rilasciato dichiarazioni