1
Parma-Genoa 5-1

Radu 4,5: goleada inevitabile con la difesa che fa acqua da tutte le parti

El Yamiq 5: acqua da tutte le parti nella difesa genoana; si perde per strada Cornelius

Zapata 4,5: si fa anticipare spesso dagli attaccanti crociati, non chiude gli spazi nel primo e terzo gol

Goldaniga 6: sfiora il gol nel primo tempo; Sepe è bravo a negargli la gioia personale

(Dal 9’ s.t.5 Ankersen 5 : bella chiusura difensiva sul rigore in movimento di Barillà poi retropassaggio da incubo per il 5-1 crociato)

Ghiglione 5: in grande difficoltà soprattutto in fase difensiva, giornata no come per tutto il centrocampo rossoblu

Schone 5,5: uno dei pochi che ci mette la grinta in mezzo al campo ma non basta per evitare il passivo

(Dal 26’ s.t. Jagiello 5: entra ma non cambiano le sorti della partita)

Radovanovic 5: un cartellino giallo inutile e poco palleggio in mezzo al campo

Lerager 5: soffre le incursioni del centrocampo crociato e trova pochi spazi in avanti

Pajac 5,5: il Genoa sulla fascia sinistra non spinge quasi mai; Pajac si limita a contenere gli attacchi crociati

Pandev 4,5: preferito a Pinamonti in attacco, mai pericoloso dalle parti di Sepe

(Dal 1’ s.t. Pinamonti 7: entra e segna un gol strepitoso; il migliore tra i suoi)

Kouamè 5: qualche accelerazione ma niente di più; l’attaccante non incide e non trova mai la porta


All. Andreazzoli 5: la sua squadra è in grande difficoltà e a fine primo tempo è già sotto di tre reti; subisce una sconfitta molto pesante