Commenta per primo

Il derby come una sbornia, al risveglio c’è il rischio d’avere postumi che annebbiano il cervello. Questo Fabio Liverani temeva, questo ha dovuto constatare al termine del match con il Livorno . «Purtroppo nel primo tempo siamo stati superficiali, lenti nel giro palla, poco aggressivi. E per noi, se non siamo attenti, determinati e aggressivi come nel derby, diventa difficile, possiamo perdere con tutti» sono le parole riportate dal Secolo XIX.