E' giunta al capolinea l'avventura di Olivier Ntcham con la maglia del Genoa.

La società rossoblu ha infatti deciso di non esercitare il diritto di riscatto sul 21enne francese che dopo due anni di prestito in Liguria tornerà ora alla casa madre del Manchester City.

Giunto a Genova nell'estate 2015 con l'etichetta di nuovo Pogba, in due stagione in rossoblù Ntcham si è distinto più per le sue bravate fuori dal campo che per le giocate sul rettangolo verde. 
Dotato di una tecnica notevole e di un fisico poderoso, il 21enne di Longjumeau è apparso spesso svogliato e deconcentrato, nonostante i suoi gol in piena zona Cesarini contro Bologna ed Empoli siano valsi al Genoa quattro punti fondamentali nell'ultima corsa salvezza. 

Sia Juric che Mandorlini hanno spesso cercato di dargli fiducia, schierandolo sia come trequartista che come interno di centrocampo e cercando di capire quale posizione gli fosse più congeniali. Ma i risultati ottenuti sono stati quasi sempre disastrosi.

Ntcham lascia Genova dopo 35 presenze e tre reti, tutte messe a segno in questa stagione, in Serie A e senza troppi rimpianti tra i tifosi che negli ultimi mesi l'hanno più volte contestato.