Calciomercato.com

Genoa, nuove voci sulla cessione societaria. E stavolta Preziosi non smentisce

Genoa, nuove voci sulla cessione societaria. E stavolta Preziosi non smentisce

  • Marco Tripodi
La notizia di per sé non sarebbe neppure tale, data la regolarità con cui negli ultimi cinque anni si è ciclicamente ripresentata. Eppure, se non altro per dovere di cronaca, non la si può ignorare: il Genoa sarebbe vicino alla cessione societaria.

Una voce udita già mille volte nel recente passato, salvo poi essere puntualmente smentita dai fatti, che ha ripreso quota nella giornata di ieri, all'indomani del rovinoso debutto in campionato contro l'Inter. Secondo fonti molto vicine al presidente Enrico Preziosi il tanto ventilato passaggio di mano del club più antico d'Italia potrebbe presto diventare realtà. A prelevare il Grifone ci starebbe pensando un fondo americano, con interessi in Spagna, che da diversi mesi ormai avrebbe intavolato una trattativa con l'imprenditore irpino vincolando le parti con un patto di riservatezza che impedirebbe ad entrambe di divulgare dettagli sull'operazione. Un'ipotesi che verrebbe in parte tacitamente confermata dallo stesso Preziosi che, a differenza di quanto fatto quasi sempre in precedenza, non ha smentito le voci, rispondendo al Secolo XIX con un laconico "No comment!".

All'ipotesi comunque molti tifosi, in piena contestazione con il Joker per via della politica societaria da lui adottata, non sembrano dare molto credito, soprattutto alla luce dei molti precedenti del passato rivelatisi poi dei fuochi di paglia.

 

Altre notizie