Quella odierna avrebbe dovuto essere la giornata dell'incontro decisivo tra Genoa e Juventus per discutere del ritorno in rossoblu di Rolando Mandragora.

Invece, complice il prolungarsi dell'assemblea di Lega inerente la questione dei diritti televisivi, le due dirigenze non hanno rispettato le previsioni parlando di tutto fuorché di mercato.

Come ha spiegato però il presidente del Genoa Enrico Preziosi ai giornalisti al termine della riunione la trattativa è tutt'altro che compromessa: "Oggi con la Juventus abbiamo parlato soltanto di diritti televisivi. Di Mandragora magari ne parleremo domani".