2
Quando il prossimo giugno Cristian Romero si trasferirà definitivamente alla Juventus, squadra che ne detiene il cartellino, il Genoa non si farà trovare impreparato.

La società rossoblù ha infatti da tempo messo le mani su colui che già nel suo vecchio club, il Belgrano, ne ha raccolto il testimone lo scorso anni: Bruno Amione.

Il difensore centrale classe 2002 è considerato in patria il più forte marcatore della sua generazione tanto che, secondo quanto scrive il Secolo XIX, il Genoa si sarebbe deciso a portarlo in Italia già nel prossimo mercato di gennaio, anticipando un'operazione che sarebbe dovuta concretizzarsi sei mesi più tardi.

In questo modo il Grifone darebbe tempo al ragazzo di ambientarsi senza fretta in vista della successiva stagione, avendo nel connazionale Romero un cicerone d'eccezione.