2
Passata la tempesta, almeno per il momento, Aurelio Andreazzoli è tornato questa mattina a prendere in mano le redini del Genoa.

Il tecnico di Massa, sventata la possibilità di esonero paventata nei giorni scorsi, si è ritrovato di buon'ora con i suoi collaboratori e con i giocatori rossoblù non impegnati con le rispettive nazionali per il primo allenamento della settimana.

Nel mirino c'è il match con il Parma del prossimo 20 ottobre quando, dopo la seconda sosta per le nazionali, il Grifone sarà chiamato a riprendere quel cammino interrotto bruscamente il primo settembre contro la Fiorentina, nel giorno della prima è unica vittoria in campionato.

Un impegno non semplice che oltretutto il Genoa dovrà affrontare senza gli squalificati Biraschi, Romero e Saponara oltre agli infortunati Criscito e Sturaro.