12
Uno squalificato, un acciaccato e quattro diffidati. Il Genoa arriva alla sfida con il Milan non certo nelle migliori condizioni. Soprattutto se si considera che dopo la gara di San Siro i rossoblù saranno attesi dagli impegni ravvicinati con Benevento e Spezia.

Motivi più che sufficienti per instillare in Davide Ballardini la possibilità di lasciare a riposo domenica al Meazza alcuni titolari abituali. Oltre a capitan Criscito e Davide Zappacosta, fuori rispettivamente per squalifica ed infortunio, il tecnico potrebbe risparmiare minuti anche ai vari Ivan Radovanovic, Miha Zajc, Paolo Ghiglione e Goran Pandev, tutti attualmente fermi a quota quattro cartellini gialli collezionati in stagione. Il che significa che alla prossima ammonizione scatterà per loro un turno di stop. E visti gli impegni delicatissimi che attendono il Grifone la prossima settimana la possibilità che per loro quella a Milano si trasformi soltanto in una trasferta di sostegno morale ai compagni non sembra un'ipotesi poi così remota.