Nonostante un'astinenza da gol che dura ormai da quattro turni, Kris Piatek continua a far gola a molti club italiani ed esteri. Tra questi uno dei più interessati alle prestazioni del bomber polacco del Genoa è da tempo il Napoli, che a tal proposito nelle scorse settimane avrebbe già bussato dalle parti di Villa Rostan, come confermato a più riprese dalla dirigenza rossoblù. La richiesta economica dei liguri , che valutano il proprio attaccante non meno di 60 milioni di euro , ha fatto momentaneamente indietreggiare De Laurentiis, il quale resta comunque intenzionato a far suo l'attuale capocannoniere di Serie A. Tanto che, stando a quanto racconta Il Sole 24 ore, il patron campano avrebbe pronta un'offerta alternativa. Per arrivare a Piatek il Napoli sarebbe disposto a mettere sul tavolo 35 milioni in contanti più l'intero cartellino di Younes, il trequartista tedesco prelevato a parametro zero in estate dall'Ajax e a lungo oggetto del desiderio del Grifone. L'offerta partenopea potrebbe essere formalizzata già domani, approfittando dell'incrocio di campionato in programma a Marassi tra liguri e campani.