5
Il ritorno ai lavori, avvenuto ieri, è coinciso per molti giocatori del Genoa con l'immancabile pubblicazione dell'avvenimento sui propri profili social. Un rituale ormai tradizionale che ha coinvolto quasi mezza rosa tra gli elementi a disposizione di mister Nicola.

Se i messaggi di incoraggiamento e vicinanza dei tifosi non sono mancati per nessuno dei beniamini rossoblù, a qualcuno è andata un po' peggio, divenendo oggetto di brucianti frecciatine. Obiettivo dei soliti criticoni da tastiera è stato questa volta Stefano Sturaro. Il centrocampista sanremese immortalato su Instagram sul prato verde del Signorini in tenuta da allenamento e mascherina d'ordinanza sul viso è finito nel mirino di alcuni suoi followers che gli hanno fatto notare una sospetta rotondità all'altezza del girovita: "Belin che trippa!", "Stefano, ma sta panza?", "Abbiamo messo su qualche chilo?", "Ok che la pasta al pesto è buona ma mi sembra un pochino troppo...", "Hai messo 4/5 kg in quarantena"  sono alcuni dei commenti più pungenti comparsi sotto al post del giocatore.

Sturaro da parte sua non ha replicato a nessuno di questi commenti, limitandosi ad incassare gli oltre 10.000 cuorini comparsi a fianco alla sua immagine e alla didascalia: "Si torna al campo!". 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Si torna al campo! #training #day1 #Pegli @genoacfcofficial

Un post condiviso da Stefano Sturaro (@stefano.sturaro) in data: