Commenta per primo
L'ultimo giorno di scuola per lui sarà il primo. È uno 'studente' un po' sui generis Panagiotis Tachtsidis, il diciannovenne centrocampista che il Genoa ha preso dall'Aek Atene a gennaio, per metterlo a disposizione di Gasperini solo nel prossimo campionato. In realtà Tachtsidis, come Diego Angelo, è in prova, e non è detto che alla fine rimanga a Genova. Potrebbe andare in prestito in qualche club di serie A. Questo pomeriggio sosterrà il primo allenamento coi compagni nell'ultima seduta dell'anno. Domani (ore 20.30) a Novara disputerà la prima partita con la maglia rossoblù e sarà l'occasione buona per valutarlo. Al Genoa invece piace molto Jonathan Biabiany, e non solo per i due gol che ha rifilato ai rossoblù nella gara d'andata. Biabiany è una seconda punta atipica, che potrebbe rappresentare l'alternativa a Martinez se il Catania non dovesse abbassare le sue pretese. Metà del cartellino del giocatore è in mano all'Inter, l'altra al Parma. Il Genoa non ha fretta di chiudere. (Il Giornale - Edizione Genova)