2
Formalmente il Genoa, da almeno un paio d'anni, è alla ricerca di un nuovo proprietario.

Il rapporto ormai logoro tra gran parte della tifoseria organizzata rossoblù e il patron Enrico Preziosi ha convinto quest'ultimo a cedere la mano mettendo ufficialmente in vendita il club più antico d'Italia. Nonostante qualche rumors che ha sempre portato ad un nulla di fatto, tuttavia, ad oggi all'orizzonte non si intravedono possibili compratori in grado di soddisfare le richieste economiche e di affidabilità pretese dall'imprenditore irpino.

Si vive così una fase di stallo che lascia perplessi molti tifosi i quali spesso provano di propria iniziativa a contattare eventuali acquirenti. E' successo qualche mese con il fondatore di Fly Emirates, lo sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, tempestato per giorni sul proprio profilo Instagram da centinaia di richieste di sostenitori genoani che lo invitavano a comprarsi il Grifone.

Oggi qualcosa di analogo sta succedendo, seppur in modalità differenti, all'intermediario Alessio Sundas: "Da qualche tempo - racconta a Calciomercato.com l'agente Fifa toscano - molti tifosi del Genoa mi chiedono attraverso i miei canali social di rintracciare acquirenti disposti a rilevare la società. I messaggi sono davvero tanti e ogni giorno si moltiplicano. Il problema è che, nonostante la mia azienda, la Sport Man, si occupi prevalentemente proprio di questo tipo di operazioni, Preziosi ogni volta che è stato contattato da me o dai miei collaboratori per sottoporgli una proposta non ha mai voluto saperne".

Nonostante la porta del patron rossoblù resti costantemente chiusa, Sundas non demorde. Anzi attraverso il nostro portale avanza una proposta al Joker: "Se vuole possiamo andare a cena assieme una sera e ne parliamo a quattro occhi. Ho diversi sponsor pronti ad entrare nel mondo del calcio, disposti anche ad affiancare Preziosi nella gestione economica del club. Sarebbe ottimo se lui accettasse di conoscerli. Sono certo che non se ne pentirebbe e che anzi potrebbe nascere un rapporto molto prolifico per entrambi".