40
Un agente di polizia è stato ucciso e un altro è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco durante le proteste di ieri sera a Oakland, in California. Lo riferisce la Cnn citando fonti di polizia. Almeno 7.500 manifestanti sono scesi in strada per manifestare dopo la morte di George Floyd a Minneapolis. Ci sono notizie di saccheggi, negozi dati alle fiamme e attacchi anche ad altri poliziotti, secondo quanto riferito dalla polizia stessa.

13.10 Quarto giorno di accese proteste negli Stati Uniti dopo la morte a Minneapolis di George Floyd, l'afroamericano tenuto premuto a terra per 9 minuti (come ha stabilito l’autopsia) con un ginocchio sul collo da un poliziotto bianco poi arrestato. L'autopsia sulla vittima esclude però al momento "una diagnosi di asfissia traumatica o di strangolamento”, come riferisce l’Ansa. La famiglia ne chiede un'altra indipendente.

Intanto, un ragazzo di 19 anni è stato ucciso a Detroit, in Michigan, da spari provenienti da un Suv. Lo riporta l'Associated Press. Gli spari erano indirizzati contro una folla di persone che stava manifestando per l'uccisione di Floyd. Il ragazzo è morto in ospedale.