Calciomercato.com

Juve, Yildiz alla Del Piero nella vittoria in Germania della Turchia di Montella

Juve, Yildiz alla Del Piero nella vittoria in Germania della Turchia di Montella

  • 151
Kai Havertz non segna più? No problem, ci pensa Julian Nagelsmann. Il ct della Germania lo schiera nell'inedito ruolo di terzino sinistro e il trequartista tedesco classe 1999 va subito in gol dopo 5 minuti, sbloccando l'amichevole con la Turchia. Arrivato nello scorso mercato estivo dal Chelsea per 75 milioni di euro, finora Havertz all'Arsenal ha segnato solo una rete in Premier League: il 30 settembre nella trasferta vinta 4-0 sul campo del Bournemouth. 

RIMONTA - Nel finale del primo tempo la nazionale allenata da Montella ribalta il risultato grazie ai gol di Kadioglu (24enne terzino sinistro del Fenerbahce accostato a Milan e Napoli sul mercato) e Yildiz, che fanno esplodere di gioia le decine di migliaia di tifosi turchi all'Olympiastadion di Berlino. A inizio ripresa la Germania pareggia con il centravanti Fullkrug, ma poi Sari su rigore riporta avanti la Turchia per il definitivo 2-3. 

JUVENTINO - Yildiz era all'esordio da titolare con la Turchia, che lo ha strappato proprio alla Germania visto che ha pure il passaporto tedesco. Il suo gol è una bella notizia anche per la Juventus. Arrivato dal Bayern Monaco nell'estate del 2022, Yildiz è sotto contratto fino a giugno 2027. Finora ha raccolto 5 presenze in questo campionato di Serie A: Allegri lo ha fatto entrare dalla panchina contro Udinese, Bologna, Atalanta, Torino e Verona per un totale di 36 minuti giocati. Oggi ha esultato tirando fuori la lingua come faceva un certo Del Piero... Yildiz è nato il 4 maggio 2005, quattro giorni prima dell'assist in rovesciata di Alex per Trezeguet nella sfida scudetto vinta 1-0 contro il Milan a San Siro. Un segno del destino: il domani in bianconero può essere suo. 
 

Altre notizie