Commenta per primo
"Mi dispiace per Firenze, ma sono felice per lui". Alberto Gilardino accoglie Cesare Prandelli come prossimo ct dell'Italia dopo il Mondiale in Sudafrica. L'attaccante della Fiorentina ha dichiarato dal ritiro azzurro al Sestriere: "Lo avevo sentito al ritorno dalla tournèe nordamericana, prima che venisse l'ufficialità del suo nuovo ruolo di Ct. Darà tanto all'Italia, è l'allenatore più adatto per cominciare un nuovo ciclo. Non so se ci guadagna di più l'Italia o ci perde di più la Fiorentina, a Firenze ha dato tantissimo e c'è stata qualcosina che non ha permesso di andare avanti. A me e ai miei compagni viola dispiace molto, ma per Prandelli la Nazionale è la grande occasione".